Cristina Fogazzio con una Barbie, a sostegno della lotta contro gli stereotipi di genere

Stereotipi di genere: Barbie e l’Estetista Cinica uniscono le forze

Nell’ambito della sua missione di ispirare il potenziale infinito che c’è in ogni bambina, lo scorso marzo 2021 Barbie ha proposto come modello di ispirazione femminile Cristina Fogazzi, conosciuta sul web come Estetista Cinica, una delle imprenditrici digitali italiane più seguite del momento, proseguendo così nel suo impegno attivo, con donazioni e non solo, a supporto del Dream Gap Project, programma volto a dimostrare alle bambine che possono essere tutto ciò che desiderano.

Barbie Dream Gap Project è infatti un’iniziativa globale tuttora in corso il cui scopo è fornire alle bambine le risorse e il supporto di cui hanno bisogno per continuare ad accrescere la loro consapevolezza e credere di poter esprimere tutte le loro potenzialità.

Come anticipato durante il lancio della prima partnership con Cristina Fogazzi, Barbie e l’Estetista Cinica, con il suo laboratorio VeraLab, uniscono ora le loro forze per un’attività benefica in collaborazione con la Fondazione BET SHE CAN per un progetto incentrato sulla rimozione delle “etichette” e degli “stereotipi” di genere che colpiscono bambine e bambini fin dai primi anni della loro vita: il progetto “Dream Gap – Bye Bye Etichette”.

Il libro 'Bet She can- Volo con te' contro gli stereotipi di genere e la ricchezza della diversità
Il libro ‘Bet She can- Volo con te’

Il progetto “Dream Gap – Bye Bye Etichette” prevede – per bambine e bambini di diverse classi III e IV elementare di Milano e Roma – una serie di laboratori per promuovere la consapevolezza, la scoperta di sé stessi, rimettendo in discussione etichette e stereotipi. Attraverso il racconto del libro-progetto BET SHE CAN “Volo con te” – la forza dell’amicizia tra le due protagoniste e il viaggio alla ricerca di un amico comune – i partecipanti scopriranno la bellezza e la ricchezza della diversità e soprattutto come le esperienze communi, i viaggi ed il confronto possano liberarci dalle “etichette” che ci condizionano.

Tramite la formazione delle risorse degli spazi comunali coinvolte nel progetto (associazioni, cooperative, corpo insegnante), si favorirà la presa sul territorio e la replicabilità del progetto nel tempo con altre bambine e bambini.

A completare questa esperienza sarà proposta la testimonianza di Cristina Fogazzi, l’Estetista Cinica già Role Model Barbie nel 2021, che porterà un messaggio sul futuro, la capacità e la forza di cambiare ed evolvere, dedicato a tutti partecipanti. Grazie al progetto “Dream Gap – Bye Bye Etichette” si diffonderà un messaggio forte e positivo: “Immaginare di essere tutto ciò che si desidera è solo l’inizio del viaggio. Sapere di poterlo realizzare per davvero farà la differenza nel loro e nel nostro futuro.”

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Newsletter
Iscriviti alla newsletter di Humaneyes comunicare positivo e del suo canale di informazione Quoziente Humano. Segui il link verso il form di registrazione!